G. Cozzarin S.r.l. - PI. 00421860933

Privacy Policy

resistenza al fuoco

resistenza-fuoco

Se il fuoco ti fa paura una casa realizzata con il sistema costruttivo X-LAM è probabilmente quello che fa per te! Infatti per quanto riguarda la resistenza al fuoco, il legno è un materiale da costruzione sicuro in quanto “prevedibile”. Sappiamo che si consuma mediamente circa 0,7 mm al minuto e quindi rimane efficiente dal punto di vista meccanico e strutturale per un periodo di tempo calcolabile. La resistenza al fuoco di una struttura, per un determinato tempo, può essere infatti prevista e calcolata semplicemente modificandone la dimensione degli elementi portanti. Inoltre il legno possiede l’incredibile caratteristica di mantenere inalterata la sua struttura molecolare e le conseguenti proprietà meccaniche anche a temperature elevatissime mantenendo anche delle ottime capacità isolanti.

Queste caratteristiche uniche non sono comuni ad altri materiali da costruzione come l’acciaio ed il cemento armato che già a 500°C perdono completamente tutte le proprietà meccaniche e strutturali collassando e schiantandosi improvvisamente al suolo!

Grazie a queste caratteristiche peculiari è facile progettare edifici in legno con delle resistenze al fuoco ben determinate, aggiungendo dello spessore alle strutture portanti e/o rivestendole con pannelli in gesso. Prestazioni nettamente inferiori caratterizzano le case in legno con sistema portante di tipo intelaiato in quanto costituiti da un numero maggiore di cavità e da masse di legno notevolmente inferiori. Vari test reali di incendio su case in legno hanno confermato le ottime prestazioni in termini di resistenza al fuoco. Nelle prove di incendio sono raggiunte temperature interne alla stanza di circa 1.200 °C per una durata di circa 60 minuti. Sul lato esterno della parete la temperatura massima misurata è stata di circa 20°C. Non c’è stata propagazione di fumi all’esterno della stanza. E non c’è stata propagazione dell’incendio al piano superiore. (fonte: CNR-IVALSA). Anche in questo caso la scelta tecnica della COZZARIN LEGNAMI si rivela vincente.

restistenzaalfuoco

 



     
Menù